rete e liberta’

La parola rete è proprio il contrario di libertà, usando una rete si catturano i pesci o le farfalle, a questo si sono ispirati i nostri amministratori, pensando a come imbavagliare e controllare questo nuovo strumento di comunicazione.
Purtroppo questo atteggiamento è già attivo e mira a raccogliere sempre più consensi da parte di una classe politica che fa di tutto per limitare la libertà di pensiero e di parola delle persone, e si che i maggiori esponenti vengono fuori da uno schieramento che si definisce popolo della libertà

E’ una questione di stato di regime, bloccare tutto ciò di cui non si ha il controllo, a differenza della televisione che ormai è monopolizzata dalla politica, la rete è tuttora completamente libera, non resta altra arma che imporre dei coprifuoco proprio come nei regimi dittatoriali.
Il disegno di Licio Gelli si sta lentamente avverando.

L’amministratore delegato del gruppo Telecom Italia, Franco Bernabè: Internet «è il regno della libertà – dice – e non della costrizione». Per questo, «costringere la Rete dentro un vincolo di tipo giuridico penso sia una contraddizione in termini, significa non sapere cosa è Internet e cosa è la sua evoluzione». «Abbiamo una classe politica che non capisce cosa è Internet – afferma – e cosa è stata la sua rivoluzione e innovazione negli ultimi anni», ha spiegato Bernabè, nel corso del suo intervento a una iniziativa del progetto Working Capital in Bocconi. «Internet non ha barriere in entrata, comunque credo che sia una notizia (quella di una possibile stretta sul web, ndr) destinata a far strada per pochissimo tempo e sarà presto superata dagli eventi».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...