quell’instabile oggetto del desiderio

Un percorso che si snoda attraverso 150 fotografie di grandi maestri della fotografia. Tra i maestri che espongono ricordiamo: Alvarez Bravo, Arbus, Brandt, Cartier-Bresson, Doisneau, Erwitt, Gibson, Mapplethorpe, Scianna, Uelsmann, Witkin.
Le suggestioni della fotografia artistica del seno femminile correlate all’immaginario collettivo in un viaggio culturale alla ricerca delle sue singolarità estetiche e psicologiche: il seno oggetto diviene soggetto nell’ambito dei diversi contesti individuali e sociali. L’esposizione è curata da Alfonso Pluchinotta, storico della senologia e cultore dei suoi aspetti psicologici, in collaborazione con Jan Taal.

Un omaggio alle donne, ma anche una riflessione su uno dei simboli della femminilità. È l’occasione per immergersi in una eccezionale esperienza estetica tutta al femminile, anche con aspetti di riflessioni legati alla malattia, pur sempre osservata dal punto di vista positivo della consapevolezza e della prevenzione. Un omaggio alle donne, ma anche una riflessione su uno dei simboli della femminilità. È l’occasione per immergersi in una eccezionale esperienza estetica tutta al femminile, anche con aspetti di riflessioni legati alla malattia, pur sempre osservata dal punto di vista positivo della consapevolezza e della prevenzione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...