Filtri Bianco e Nero in Mixer Canali

Con l’uso della pellicola, si utilizza una serie di filtri colorati davanti all’obiettivo, per filtrare la luce e ottenere diverse sfumature di grigi, da colori, che altrimenti convertiti in una scala di grigi avrebbero lo stesso tono.

vediamo come ottenere lo stesso effetto in post produzione con Gimp.

vernazza-base.jpg

Abbiamo visto nel post dedicato al bianco e nero una serie di possibilità da applicare alla nostra immagine per ottenere dei grigi interessanti, e qui ci vogliamo soffermare sulla tecnica MIXER CANALI

Dal menù Colore -> Componenti -> Mixer Canali

Per operare in modalita’ bianco/nero e’ necessario spuntare l’opzione Monocromatico,

mentre l’opzione Preserva Luminosita’ permette di mantenere i livelli e di non eccdere nelle alte luci.

E’ possibile emulare l’effetto dei principali filtri fotografici per il bianco nero intervendo sui  singoli canali RGB

la somma dei vari canali dovrebbe mantenersi sul valore di 100.

vernazza-blue.jpg

filtro blu valori R=0 G=0 B=100

vernazza-green.jpg

filtro verde valori R=0 G=100 B=0

vernazza-yellow.jpg

filtro giallo valori R=34 G=66 B=0

vernazza-orange.jpg

filtro arancio valori R=50 G=50 B=0

vernazza-red.jpg

filtro rosso valori R=100 G=0 B=0 (valore default)

vernazza-infrared.jpg

filtro infrarosso valori R=-70 G=200 B=-30

tra tutti i filtri quello infrarosso è il meno efficace in quanto in realtà opera sulle radiazioni infrarosse (non visibili), registrando la capacità delle superferfici di emettere o riflettere calore:

Al contrario l’effetto degli altrifiltri che agiscono sullo spettro visibile della luce oermettono una emulazione ottimale dell’effetto ottenibile durante la ripresa.

Va comunque ricordato che gli effetti ottenibili in su bianco nero digitale sono ancora lontani da quelli riproducibili su pellicola.

gli stessi filtri applicati ad un paesaggio

le varie impostazioni possono essere salvate in modo da essere facilmente utilizzate in seguito, oppure si può scaricare il file channel-mixer in formato .zip con i filtri già preimpostati da inserire in gimp

l’immagine della barca e’ stata rubata dal forum di qtp.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...